Materiale
Informativo
2 settimane fa
Via Santa Rita da Cascia, 23, 20143 Milano MI, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Il giorno 13 Aprile il sagrato di Santa Rita, che rientrava in un progetto sperimentale di urbanistica tattica approvato dall’Amministrazione, è stato pedonalizzato.

Secondo la filosofia della minima spesa/massima resa, i “panettoni” già presenti sono stati colorati e disposti in modo da delimitare la zona pedonale, sono state posate 16 panchine nuove, 2 rastrelliere ai lati della piazza, 15 grosse palme a delimitare il sagrato in porfido e dare un tocco di verde; è stata ridipinta la segnaletica orizzontale per ricavare 2 posti auto per disabili, 6 posti auto riservati alle persone anziane e una zona per il parcheggio di una decina di moto.

In previsione dell’afflusso di pellegrini che come ogni anno nel mese di Maggio si recano in visita al Santuario da tutta Italia, il rettore Padre Francesco Maria aveva chiesto all’Amministrazione del Municipio 6 se sull’ampio vialone adiacente al Santuario (via Tobagi) si potevano ricavare un maggior numero di parcheggi permettendo la sosta a “spina di pesce”.

Aggiungo io che modificare la sosta in via Tobagi permetterebbe agli abitanti di Via Ettore Ponti di poter trovare parcheggio più facilmente in quanto ogni lunedì nella via c’è il mercato e circa 200 auto devono essere spostate e molte di esse venivano parcheggiate proprio sul sagrato ora inaccessibile.

Vedremo come il Municipio 6 penserà di affrontare questa problematica; l’esperimento durerà fino al 31/12/2020, poi si valuterà se e come rendere l’intervento definitivo.

Comunque, personalmente a me questo intervento piace.

Che ne pensano gli abitanti della Barona?

Sagrato prima

Sagrato dopo

Passo carraio

Zona parcheggio

Nessuna risposta inviata