2 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Buongiorno,

volevo sapere se il Comune di Milano o la Regione Lombardia hanno pensato/hanno previsto/provvederanno/ci penseranno ad un aiuto/rimborso (oppure uno sconto da applicare in futuro) per tutte le famiglie che hanno iscritto i propri figli presso le  strutture comunali per svolgere attività sportive, corsi che purtroppo non si è potuto portare a termine per via del lockdown.

Nel mio caso ho iscritto i miei figli al corso di nuoto presso una piscina comunale in zona 7, ma già qualche settimana prima della chiusura totale le lezioni erano state giustamente sospese per precauzione. In pratica ho pagato un corso con durata prevista di 8 mesi, ma ne ho usufruito per meno di 5.

Avevo anche tutti i requisiti per poter usufruire della Dote Sport (presentata per tempo per un massimo di 2 figli... pazienza) ma anche quest'anno la mia richiesta non è stata accettata; sicuramente ci saranno state famiglie più bisognose della mia e sono contento che almeno loro abbiano potuto ricevere un piccolo sostegno.

Una prima proposta che mi viene in mente è di aumentare il fondo Dote Sport per aumentare il numero dei beneficiari e permettere a quelle famiglie che non sono entrate in graduatoria di rientrare in graduatoria. Mi sembra la cosa più semplice, in quanto tutte le domande sono già state presentate.

 

Chiedo cortesemente a Oliverio Gentile di inoltrare questa mia richiesta a chi di competenza. Grazie.

 

Un saluto

Marco

avatar Marco Silingardi 2 settimane fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Buongiorno, segnalo che sul sito di milano sport ( https://www.milanosport.it/ ) è possibile richiedere un...