3 settimane fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Buongiorno sono un addestratore cinofilo, lavoro con metodo classico.

Vorrei segnalare che da quando è stato approvato il nuovo regolamento animali, con uno stupido corso di 3gg teorici e con il divieto di collare a scorrimento, gli abbandoni nei canili di cani problematici sono aumentati.

Del resto come puo' un neofita imparare a gestire un cane caratteriale in 3 gg senza lavorare sul campo? faccio questo lavoro da 20 anni e lo faccio per passione in quanto non vivo di cinofilia, ma queste scuole gentiliste insieme a varie associazioni animaliste hanno rovinato la vera cinofilia relegando cani con un certo carattere nei canili da dove non ne usciranno piu'.

Ricevo tutti i giorni chiamate da famiglie disperate con cani aggressivi!!!!

L'aggressivita' fa parte delle doti naturali di un cane, va solo canalizzata nel giusto modo.

Lavorando sul campo con il collare correttivo e di sicurezza, si puo' comunicare con il cane, come avviene in natura.

Il cane non è un figlio ma un componente della famiglia a cui bisogna insegnare come stare nella nostra societa'.

Egli non ha scelto di vivere nelle citta', in antura sarebbe diverso per lui e avrebbe il capobranco che lo guiderebbe nella vita.

Questo serve al cane, un leader che gli infonda sicurezza.

Dovrebbero vergognarsi coloro che stanno condannando i cani senza dare loro una possibilita' di recupero ad un ergastolo in canili lagher da dove non usciranno mai.

Nessuna risposta inviata