Materiale
Informativo
3 settimane fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Come riprenderà la scuola a settembre? Quali effetti hanno avuto le misure sanitarie contro il Covid-19 sulla salute psicofisica di bambini e adolescenti? Mascherine e distanziamento sociale sono compatibili con l’armonioso sviluppo intellettuale, affettivo e sociale dei più piccoli? C’è ancora motivo di preoccuparsi per il contagio? Come tutelare al meglio i diritti dei minori?
A queste ed altre domande risponderanno esperti di alto livello in ambito biomedico, farmacologico, psicologico e giuridico in una serata davvero speciale in diretta streaming che avrà luogo lunedì 22 giugno alle ore 21:15 dal titolo “Scuola Normale”, perché è il ritorno alla normalità il desiderio di molti.
Sono invitate tutte le persone del mondo scuola: genitori, insegnanti, dirigenti.

Organizza l’evento la Federazione Rinascimento Italia (FRI) - www.rinascimentoitalia.it.

Fra i relatori, ci saranno:

  •  il dott. Luca Speciani, medico nutrizionista e presidente di AMPAS;
  • il dott. Antonio Versace, medico specialista in Medicina interna, Medicina d’urgenza e  Medicina di pronto soccorso del Policlinico di Messina;
  • la dott.ssa Loretta Bolgan, dottore in Scienze farmaceutiche, ricercatrice e consulente  della IV Commissione parlamentare Difesa;
  • la dott.ssa Antonietta Gatti, dottore in Fisica sperimentale e in ingegneria biomedica,  consulente del la IV Commissione Difesa;
  • il dott. Andrea Tosatto, psicologo clinico;
  • avv. Elisabetta Frezza, dottore di ricerca in Diritto processuale civile;
  • avv. Rocco Sardo, genitore e professionista cuneese.

Sarà moderatore della serata Fabio Frabetti, giornalista di Bordernights e del Vero Giornale.

Per iscriversi, mandare una mail al seguente indirizzo:
scuola.normale@rinascimentoitalia.it 
Si riceverà il link per partecipare all’evento, assolutamente gratuito.

Allegati (1)

FRI - Conferenza Consapevole Scuola Normale

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nessuna risposta inviata