Materiale
Informativo
7 mesi fa
Via Pier Francesco Cittadini, 9, 20157 Milano MI, Italia
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Al Sindaco di Milano Dott. Giuseppe Sala

Al Municipio 8 

Ieri la 5C della Scuola Gherardini di Vialba, è stata ricevuta al Quirinale, dal Presidente della Reppubblica Sergio Mattarella, per ricevere il diploma di Alfieri d'Italia, onoreficienza attribuita alla classe, per un importante contributo al valore della Resistenza e Antifascismo, fatto in collaborazione con ANPI e il Municipio 8 nell'anno scolastico 2019/2020. Ai tempi non fu possibile partecipare alla cerimonia a causa della pandemia, ma la Presidenza non si è dimenticata di questi ragazzi e del lavoro svolto con le loro maestre Carmen e Silvia, ed ha riconvocato la classe per onorare questo importante riconoscimento.  

Il fatto che ieri Milano sia stata rappresentata da questa classe di periferia (citazione dello speaker: Scuola Gherardini di Milano), sembra non abbia smosso l'interesse di molti, soprattutto di chi dovrebbe dare enfasi a questo evento felice per una zona della città che invece interessa solo per i fatti delittuosi o per notizie che ne esaltino il degrado, la distanza dalla civile Milano, insomma quando "Quarto Oggiaro fa Quarto Oggiaro" interessa, quanto invece dimostra di avere una società che non ha nulla da invidare al resto della città, non solo non interessa, ma non emerge, non fa notizia, ma quel che è davvero deprimente è che non sembra interessi alle Istituzioni Pubbliche.

L'argomento trattato dalla classe è peraltro un cavallo di battaglia del nostro Sindaco per due ragioni: primo perchè si parla di antifascismo e resistenza, argomenti da campagna elettorale, secondo perchè finalmente questa "ossessinante periferia" che sembrava non facesse dormire il nostro primo cittadino, dà prova di rinascita culturale e sociale, dunque in via di risanamento, un argomento che dovrebbe invece essere molto a cuore al nostro al Sindaco.

Tuttavia i ragazzi con le loro maestre, ieri sono partiti da Milano a proprie spese, hanno trascorso una giornata nella capitale rappresentando degnamente Milano, a testa alta, e ieri sera sono tornati, sia pure stanchissimi, emozionatissimi ma entuasiasti di essere stati ricevuti al Quirinale dal Presidente Mattarella, mentre a Milano neanche una citazione, un interessamento degli organi di stampa, della componente Istituzionale, anche solo un "grazie" a parte eventuali ristori economici forse il minimo per un alto onore ricevuto in una Scuola Pubblica del Comune di Milano, in una zona difficille della Città e che si meriterebbe l'Ambrogino d'Oro.

Nella foto, la bambina a sx in piedi, con la maglia verde acqua marina, è Giorgia, classe 5C, scuola Gherardini di Milano.

Tuttavia va bene cosi, da queste parti ci siamo abituati.

Gianluca Gennai

Nessuna risposta inviata