Materiale
Informativo
6 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Buongiorno, sono nuovo di questo gruppo. Sono appena entrato dopo aver colloquiato con il Direttore di Fondazione RCM e Community Manager Oliverio Gentile.
 
Io sono il Presidente e fondatore dell'Associazione IO CI VADO e della Startup Innovativa a Vocazione Sociale Willeasy srl.
 
L'Associazione nasce con lo scopo di diffondere la cultura dell'accessibilità e di supportare e sviluppare il progetto Willeasy che nelle prossime righe andrò a spiegare.
La startup è l'anima tecnologica del progetto Willeasy.
 
Io sono una persona con disabilità con una forma di nanismo che oltre alle difficoltà legate alla bassa statura mi comporta anche una ridotta mobilità.
Da queste mie esigenze e dalla necessità di poter trovare informazioni oggettive e precise sull'accessibilità di luoghi, strutture ed eventi (ad esempio conoscere l'altezza dei rubinetti nei bagni e nelle docce in hotel, o l'altezza di un campanello per accedere ad un ufficio pubblico, o la disponibilità di ascensori o scale mobili funzionanti in una fermata della metropolitana...) mi è venuta l'idea di creare un ecosistema per la raccolta, elaborazione e diffusione di informazioni sull'accessibilità di luoghi, strutture ed eventi. Questo è Willeasy.
Willeasy sarà il primo motore di ricerca per l'accessibilità, grazie al quale chiunque abbia delle esigenze, non solo legate alle disabilità, ma anche a condizioni quali l'essere genitore, avere delle intolleranze alimentari o fare delle scelte alimentari, muoversi con un animale domestico, essere anziano... può trovare il luogo più adatto alle proprie esigenze, può muoversi consapevolmente senza la paura di trovarsi a disagio.
Willeasy ambisce a diventare il più grande database contenente informazioni sull'accessibilità di stazioni (metro, bus, treni...), parcheggi, uffici pubblici, luoghi di interesse culturali, hotel, ristoranti, bar, negozi, uffici, servizi alla persona, sportelli ATM...
 
In Italia ci sono oltre 3Mln di persona con disabilità, 10Mln di persone con figli, donne incinte, anziani e persone che si spostano con il proprio animale domestrico e circa 7Mln di persone con necessità legate all'alimentazione.
Secondo uno studio dell'Organizzazione Mondiale per il Turismo il 47% dei viaggiatori con necessità di accessibilità lamentano la mancanza di informazioni sul luogo di destinazione o la non accuratezza delle stesse.
 
IO CI VADO e Willeasy stanno lavorando per effettuare una mappatura su larga scala coinvolgendo Enti pubblici, Associazioni, Aziende e Cittadini
Abbiamo bisogno di tutti per rendere la vita delle persone più semplice e diffondere il pensiero inclusivo che potrà rendere poi le città più inclusive.
 
Apro questa discussione perchè vorrei poter supportare l'Amministrazione Comunale di Milano, la vostra rete Civica e tutti coloro che si impegnano per fare crescere ed innovare la Città e grazie a noi far sì che Milano sia la prima città al mondo con una mappatura globale dell'accessibilità della città, a disposizione di tutti i cittadini e tutti i turisti.
Ci siamo posti come obiettivo le Paralimpiadi invernali del 2026, il lavoro è tanto ed il progetto è ambizioso.
 
La progettualità che vorremmo realizzare si pone i seguenti obiettivi:
  1. Raccogliere, elaborare e rendere disponibili e tenere aggiornati dati oggettivi sull'accessibilità di luoghi di interesse storico culturale della Città di Milano, delle fermate del trasporto pubblico, degli uffici pubblici, delle attività commerciali e ricettive.
  2. Creare un coinvolgimento attivo tra aziende pubbliche, private ed associazioni del terzo settore per un progetto Comune di inclusione e pari opportuità
  3. Dare a tutti i cittadini italiani e stranieri, residenti e non la pari opportuità di muoversi con consapevolezza, poter scegliere dove andare senza trovarsi a disagio per motivi legati all'accessibilità
  4. Creare nuove figure professionali e occupazione coinvolgendo giovani, disoccupati e persone svantaggiate
  5. Valorizzare il territorio milanese dal punto di vista turistico e creare opportunità di business per le aziende locali
 
Mi piacerebbe poter avere dialogo su questa piattaforma con la cittadinanza per conoscere meglio le esigenze della città, legate all'accessibilità, spiegare meglio il progetto, trovare dei partner e creare delle progettualità che coinvolgano anche Associazioni del territorio e nazionali, imprese locali e possano creare anche occupazione sul territorio.
 
Ho visto il progetto di coinvolgimento della cittadinanza per la mappatura dei parcheggi disabili. Questo può essere un primo passo di collaborazione. Posso rendere disponibile la nostra app per effettuare le mappature dei parcheggi raccogliendo delle informazioni oltre la geolocalizzazione, molto utili per valutare anche la reale fruibilità del parcheggio.
Chi è interessato può scaricare l'app per Android da https://willeasy.it/android oppure per iPhone da https://willeasy.it/apple
NB. L'app è in fase di pubblicazione su Apple Store per cui al momento per chi possiede un iPhone è scaricabile solo tramite TestFlight. A breve sarà disponibile anche su Apple store.
Una volta scaricata, cliccando su "rileva" chiede utente e password, per ottenerli basta cliccare su "voglio diventare rilevatore" e vi invieremo le credenziali per iniziare a fare delle rilevazioni. 

Video presentazione progetto "Milano Cortina 2026: realizziamo la prima mappa dell'accessibilità."...

Allegati (4)

Presentazione progetto su Giving Tuesday

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Video presentazione progetto "Milano Cortina 2026: realizziamo la prima mappa dell'accessibilità."

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Rassegna stampa

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Campagna IOCIVADO 2022.pdf

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nessuna risposta inviata