Materiale
Informativo
11 mesi fa
Via Vincenzo Brunacci, 2, 20136 Milano MI, Italia
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Qualcosa si può fare ancora nel cortile della scuola elementare di via Brunacci.
Nella discussione del 3 aprile con MM e l'impresa sugli abbattimenti, c'è stata l'esplicita richiesta dell'Assessora Grandi di mantenere l'Ippocastano nei pressi del serbatoio del gasolio che dovrà essere rimosso con cura, evitando danni irreversibili all'apparato radicale dell'albero. In alternativa si potrebbe verificare se il serbatotio possa essere trattato con un liquido inerte e lasciato dove è.

Però si può fare di più. Faccio una proposta a bambini, genitori e insegnanti: 

Ciò che secondo me è interferente, e continua ad esserlo, è la fontana.
Tiene in ostaggio un'area di circa 400mq che potrebbe essere sistemata come giardino condiviso dove mettere a dimora piante e arbusti, fiori ed anche una piccola area umida, perché no? Oltre che un luogo salutare e di svago, può essere sede di attività didattiche a scopo naturalistico (vedi l'esperienza de "Il Miglio delle Farfalle").

Non odio le fontane, anzi mi piacciono moltissimo e credo che questa potrebbe essere nobilitata disponendola nel piazzale davanti la scuola, completando anche l'arredo degli spazi con un elemento di sicuro effetto e utilità.
Non è di tutti i giorni una scuola con davanti un piazzale, alberi e fontana.

Questa è una sintesi, cosa ne pensate voi Bambini, Genitori ed Insegnanti?

(senza dimenticar l'asilo...)

avatar Roberto Re 11 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
ciao Massimo, nel caso possa interessare
avatar Massimo Mulinacci 11 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Grazie Roberto 🤗