Le affermazioni dell'Assessore Simini, riportate dal Corriere, sembrano più una barzelleta che delle opinioni.

"Riparate 15.000 buche, invece che 17.000 come l'anno scorso (ma quante ce ne sono ORA?), MERITO di un piano STRAORDINARIO (!!!) di manutenzione.

Alla faccia!!!!

Ma l'assessore così sicuro di sè, è anche sicuro dei materiali usati?

17.000mila buche l'anno scorso +15.000 buche ora, cosa hanno di straordinario se non la pessima qualità di ciò che viene usato?

In zona 9, vie molto trafficate come Imbonati, Pellegrino Rossi, Astesani, Vincenzo da Seregno, Comasina ecc. sono un vero surrogato dell'Emmenthal, con gravissimi rischi per auto e motociclisti, per non parlare delle "botte" che si ricevono quando si è sui mezzi pubblici!

Miglio soprannomina Milano una città di burro, io un Emmenthal gigante: che diventi una città gourmet-stradale?

Ma qualche provvedimento lo si prenderà o dovremo, come al solito, aspettarci qualche grave disgrazia per far capire a chi ci governa che le emergenze possono essere anche evitate con un po' più di attenzione al  bene pubblico?

Cordialmente
Cecilia Bonatti

Scritto 9 anni fa da

Legenda

  • marker image
    Urbanistica e territorio
  • marker image
    Ambiente, verde e paesaggio
  • marker image
    Muoversi a Milano
  • marker image
    Solidarietà, servizi, sicurezza
  • marker image
    Innovazione, ricerca, università
  • marker image
    Scuola, cultura e tempo libero
  • marker image
    Varie
  • marker image
    Discussioni non localizzate
  • marker image
    Più discussioni sullo stesso punto

Allegati (2)

Quindicimila buche sulle strade di Milano

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Emergenza buche, due denunce - «Ogni giorno danni per 6 milioni»

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Proposte collegate