Oltre alla volontà di ridurre la circolazione veicolare, finora mancata, bisogna aiutare le 6 linee del metrò esistenti (due rami M1, due rami M2, M3, passante e M5, quando l'apriranno) con una rete di superficie efficiente: non ha senso arrivare velocemente in città se all'interno di essa ci si deve muovere lentamente come fanno oggi imezzi di superficie, e non per colpa loro.

Incompetenti hanno detto che i tram ostacolano le auto, ma é il contrario. A supporto di tale boiata é stato portato l'esempio di Via Orefici, dove si formano code di tram. In realtà, il tappo Orefici é l'esito di un esagerato ridimensionamento della rete tranviaria in centro (fatto da altre Giunte di altro colore), che ha costretto a far passare molte delle linee indispensabili per il centro in un'unica direttrice, apunto Orefici. Non si vuole un altro "carosello" tranviario n P.za duomo, certo, però se si tracciassero i binari da Via Mazzini a Via T.Grossi/Manzoni, passando di fronte al Duomo e spazzando via quel posteggio di taxi che fa schifo, si aprirebbe un secondo corridoio, che alleggerirebbe Orefici, lasciandoci godere del servizio dei tram che sarebbe ottimo se fosse gestito da competenti. Inoltre, dato che il tram è uno dei simboli milanesi (che ha fatto soffrire il Duomo meno del metrò, anche quando c'era il "carosello"), avremmo il piacere di accostare due simboli in uno sguardo solo.

Scritto 8 anni fa da
Non ci sono ancora sostenitori Collegati!

Legenda

  • marker image
    Urbanistica e territorio
  • marker image
    Ambiente, verde e paesaggio
  • marker image
    Muoversi a Milano
  • marker image
    Solidarietà, servizi, sicurezza
  • marker image
    Innovazione, ricerca, università
  • marker image
    Scuola, cultura e tempo libero
  • marker image
    Varie
  • marker image
    Discussioni non localizzate
  • marker image
    Più discussioni sullo stesso punto

Problemi collegati

Sostenitori