8 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Le città metropolitane, come istituite dalla legge Delrio, dal punto di vista territoriale costituiscono un sistema di grandi aree urbane collegate dall'alta velocità, ovvero un sistema primario destinato a essere competitivo a livello neuropeo e globale. Si  consolida, così,  la differenza tra un sistema primario strutturato per la corsa alla competizione e un sistema secondario, riguardante il resto delle altre città non strutturate in sistema, convalidando squilibri già esistenti tra zone sviluppate e depresse, nonché tra centro e periferia.

Nessuna risposta inviata