Materiale
Informativo
8 anni fa
Piazza Santa Maria Nascente, 21, 20148 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Condivido anche qui, in quanto penso sia collegato alle competenze territoriali del cdz 8, la mail sul guasto dell'unica scala mobile MM QT8 ferma da metà maggio, con le ultime risposte di ATM e dell'assessore Maran (che ringrazio perchè ha facilitato una risposta più tempestiva ed assertiva). Molte sono le iniziative analoghe di altri anziani in difficoltà, ieri il cartello sulla scala mobile era scomparso, ma solo la polvere era aumentata; l'agente di stazione mi ha detto a voce che il cartello (forse staccato da un passante) avrebbe dovuto indicare ancora la stessa data di prevista riparazione: 31 settembre (dopo quelli che prima indicavano 30 giugno e 31 luglio...).

To: abitantiamiciqt8@yahoogroups.com
CC: segnalazioni.clienti@atm.it
From: donato_toppeta@hotmail.com
Date: Wed, 10 Aug 2011 19:11:51 +0200
Subject: [AbitantiAmiciQT8] FW: Rif: Segnalazione mancata riparazione da maggio dell'unica scala mobile della MM QT8, ripristino promesso il 30/9

Carissimi, inoltro quanto ho scritto poco fa avendo ricevuto rapidissima risposta alla mia segnalazione sia dall'assessore Maran (vedete sotto), sia (per suo tramite e con contenuti analoghi) dal servizio clienti di ATM (ho copiato il testo di Federica Sforzini, Responsabile Relazione Clienti ATM, dopo la risposta dell'assessore).
Speriamo che questo ed altri vostre iniziative velocizzino il processo di riparazione e soprattutto facilitino un cambiamento per limitare i problemi futuri.
Cordiali saluti
Donato


From: donato.toppeta@milanosemplice.it
To: assessore.maran@comune.milano.it; segnalazioni.clienti@atm.it
Subject: RE: Rif: Segnalazione mancata riparazione da maggio dell'unica scala mobile della MM QT8, ripristino promesso il 30/9
Date: Wed, 10 Aug 2011 18:57:40 +0200

Gent.mo Assessore Pierfrancesco Maran,
La ringrazio per la tempestiva risposta, che sono convinto faciliterà una gestione più attenta del caso specifico e magari una revisione dei processi in ATM e delle priorità di investimento, visto che pur in periodo festivo il servizio clienti di ATM mi ha risposto anche direttamente, su sua sollecitazione, con una comunicazione decisamente più rapida, assertiva, cogliendo l'invito a cercare le cause del problema. I precedenti tentativi (via telefono, form sul sito, modulo cartaceo, segnalazione ad agente di stazione) miei, e di molte altre persone, avevano avuto esito, tempi e risposte diverse, forse anche questo è un segnale di un cambiamento auspicato e particolarmente importante per chi conta sul servizio pubblico per non sentirsi "isolato e diverso". Sicuramente un impegno pubblico con un cartello meno laconico (e spesso commentato in modo "creativo" dagli utenti) sarebbe un altro segno gradito.

Effettivamente il 1975 è l'anno in cui è stata inaugurata la stazione QT8 (allora capolinea) e probabilmente sarebbe il caso di valutare se è un opzione valida quella di attuare una manutenzione così anti-economica, visto che la frequenza di guasti di quella scala mobile è diventata molto alta (spero in ATM abbiano delle statistiche in merito). Il ponte ciclo-pedonale sulla vicina via Alcide De Gasperi, verso il Portello (la cui inaugurazione è in ritardo di mesi) è dotato di un ascensore, che forse sarebbe stato più utile nella stazione per le persone con problemi di mobilità (per gli altri terrei presente che all'EXPO 2010 di Shangai le norme Green suggerivano di limitare la realizzazione di scale mobili per incentivare un salutare esercizio fisico).

Forse quello della manutenzione della metropolitana (oggetto di molti articoli sui giornali per problemi di impermeabilizzazione, guasti ai treni, etc.) è anche un problema più generale, un pensionato con lunga e specifica esperienza del settore, che aveva visto gli operai al primo tentativo di intervento sulla scala mobile, mi ha risposto scrivendomi che una volta: "La famosa bobina che stanno aspettando da mesi si poteva rifare o aggiustare in tre giorni"; ovviamente per valutare nel merito la catena di approvigionamento e di produzione di componenti su misura (con tecnologie oggi molto più orientate alla produzione computerizzata su misura ed ampia esperienza nel settore ferroviario ed areonautico nel gestire il mercato dei pezzi di ricambio per decenni), bisognerebbe disporre di molte più informazioni, ma anche l'opzione di un buon vecchio artigiano milanese capace di riavvolgere una bobina o tornire un pezzo potrebbe essere un opzione da prendere in considerazione se i tempi ed i costi del processo attuale sono così critici.

Inoltro questa mail al comitato di quartiere, che sono certo continuerà a seguire l'evoluzione del problema, sperando si arrivi in tempi ragionevoli ad una soluzione meno precaria degli ultimi interventi su quella scala mobile. Molti anziani purtroppo non possono permettersi vacanze e non trovano più in quartiere i servizi commerciali essenziali che una volta erano scontati.
Mi scuso per la lunghezza del messaggio, ma l'opportunità di un dialogo è sicuramente un passaggio essenziale per recuperare il territorio alla fiducia nella politica.
Cordiali saluti
Donato Toppeta

Subject: Rif: Segnalazione mancata riparazione da maggio dell'unica scala mobile della MM QT8, ripristino promesso il 30/9
From: Assessore.Maran@comune.milano.it
To: donato.toppeta@milanosemplice.it
Date: Wed, 10 Aug 2011 16:03:42 +0200

Gentile Sig. Toppeta,

La ringrazio per avermi inviato questa Sua segnalazione.

Ho contattato ATM per verificare la mancata riparazione da Lei indicata e per quanto riguarda la scala mobile PM 106 presente nella stazione metropolitana “1” QT8, effettivamente ATM sta purtroppo riscontrando significative difficoltà nel reperimento delle parti meccaniche da sostituire. Le scale mobili di QT8, infatti, sono datate 1975 e fuori produzione da almeno un decennio. Alcune parti meccaniche, pertanto, devono essere smontate e replicate quasi artigianalmente: quindi riprogettate, ridisegnate e riprodotte; ciò non è sempre facile e veloce per il reperimento sia dei materiali sia di fornitori capaci. Nonostante ciò, ATM assicura che sta seguendo con particolare attenzione questo caso e, insieme alla ditta esterna cha ha in carico il lavoro, stimano che l’impianto dovrebbe essere riattivato entro il prossimo mese di settembre.

Comprendendo il disagio della cittadinanza, Le chiedo di essere fiducioso nella risoluzione di questo problema.

Non esiti ad inviarmi ulteriori segnalazioni.
Cordialmente,
Pierfrancesco Maran
Assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo Urbano e Verde
=========== testo della risposta di ATM (ricevuta poco dopo quella dell'assessore) ===================
Gentile Signor Toppeta,

rispondo alla Sua lettera, pervenutaci tramite l’Ufficio di Gabinetto del Sindaco di Milano relativamente all’accessibilità della stazione “M1” QT8.

Le esprimo il mio rammarico per le difficoltà riscontrate dai cittadini e, al riguardo, Le confermo che l’impegno dell'Azienda è costantemente rivolto al tema dell'accessibilità dei mezzi e delle strutture, con particolare attenzione agli anziani, alle persone con disabilità, a chi si sposta con i bambini e, in generale, a chi può avere difficoltà di movimento.

Per quanto riguarda la scala mobile PM 106, presente nella stazione metropolitana “1” QT8, effettivamente stiamo purtroppo riscontrando significative difficoltà nel reperimento delle parti meccaniche da sostituire.

Le scale mobili di QT8, infatti, sono datate 1975 e fuori produzione da almeno un decennio.

Alcune parti meccaniche, pertanto, devono essere smontate e replicate quasi artigianalmente: quindi riprogettate, ridisegnate e riprodotte; ciò non è sempre facile e veloce per il reperimento sia dei materiali sia di fornitori capaci.

Le assicuriamo però che stiamo seguendo con particolare attenzione questo caso e, insieme alla ditta esterna cha ha in carico il lavoro, stimiamo che l’impianto dovrebbe essere riattivato entro il prossimo mese di settembre.

Speriamo che possiate comprendere che la soluzione di questo disservizio, per cui non possiamo che scusarci sinceramente con i cittadini, è una nostra priorità; purtroppo non sempre, nonostante l’impegno e la volontà, riusciamo ad essere tempestivi come vorremmo in ogni situazione.

Un cordiale saluto,

Federica Sforzini

Responsabile Relazione Clienti ATM

=========================================================================
-----Donato Toppeta <donato.toppeta@milanosemplice.it> ha scritto: -----

Per: <assessore.maran@comune.milano.it>, <sindaco.pisapia@comune.milano.it>
Da: Donato Toppeta <donato.toppeta@milanosemplice.it>
Data: 07/08/2011 09.48PM
Cc: <gip-naturalmente-democratici@googlegroups.com>, Enrico Fedrighini <enrico.fedrighini@biblio.polimi.it>
Oggetto: Segnalazione mancata riparazione da maggio dell'unica scala mobile della MM QT8, ripristino promesso il 30/9

Gent. Assessore Pierfrancesco Maran,
P.c. GIP ambiente PD, Comitato Abitanti ed Amici del QT8, ATM
42 gradini al posto dell'unica scala mobile, guasta da metà maggio, che dal piano binari della stazione metropolitana QT8 (linea 1, direzione Rho, quindi la più utilizzata) portano all'ammezzato sono certo un piccolo problema rispetto ai conti di ATM, ai guasti dei mezzi per cattiva manutenzione, alle dubbie scelte di appalti passati per i nuovi treni Meneghini, i mancati condizionatori nei piani di manutenzione, i contenziosi sui sistemi di segnalazione, etc. etc. Ma per i molti anziani del QT8 (costruito dal team di architetti coordinato da Bottoni nel '47) essere presi in giro da cartelli che promettevano, prima la riparazione entro il 30/6, poi il 30/7 ora il 30/9 e da vaghe rassicurazioni come la seguente (anzi per telefono un solerte ma ignaro operatore mi rassicurava che il pezzo era arrivato e la riparazione sarebbe avvenuta prima della fine di giugno...) non è solo demoralizzante, ma un concreto ostacolo alla vita quotidiana, un invito a rassegnarsi alle promesse ed alle menzogne della televisione.
Eppure qui Giuliano ha sperimentato, pochi giorni prima delle elezioni, un bagno di folla entusiasta per un candidato sindaco capace di ascoltare i consigli e le osservazioni di un comitato di quartiere "abitanti ed amici del QT8" spontaneo ma efficace nell'interagire con l'amministrazione cittadina (anche con il tramite del ex consigliere Enrico Fedrighini), per il bene comune. Se consulta i dati elettorali potrà verificare quanto decisiva è stata la fiducia di molti cittadini nel cambiamento, e certamente, in occasione della festa del PD, che anche quest'anno si terrà ad una sola fermata di metropolitana da qui, qualcuno proverà a ricordarle che la speranza di molti elettori è di poter trovare ascolto e soprattutto risposte concrete nella nuova amministrazione.
Da ingegnere le spiegazioni telefoniche ricevute mi sono sembrate vaghe e poco convincenti, una scala mobile non è un sistema di tecnologia spaziale, mentre la logistica delle parti di ricambio di ATM ha evidentemente seri problemi di approvvigionamento.
Spero perciò che in occasione del suo intervento al convegno del PD del 10/9 possa riuscire a dare un esempio concreto di un risultato conseguito per risolvere un piccolo problema, ma con un impatto significativo sul territorio.
PS: In fondo quella scala rotta ed impolverata è anche il biglietto da visita per i turisti che arrivano con zaini e valigie all'ostello della gioventù, quelli che dovrebbero promuovere EXPO nel mondo...
Cordiali saluti
Donato Toppeta
e-mail: donato.toppeta@milanosemplice.it
-----Original
Message-----
Segue risposta di ATM a mia madre per cui ho compilato il form sul sito di ATM, io ho compilato il modulo cartaceo, come decine di altri utenti, ma la mia risposta (inutilmente rassicurante) è stata solo telefonica...
From: ATMSPA Relazione Clienti [mailto:relazione.clienti@atm-mi.it]
Sent: mercoledì 15 giugno 2011 10:30
To: donato@acquistiesostenibilita.org
Subject: Segnalazione 0000974892
Sono una abbonata della terza età, da metà maggio aspettiamo con impazienza la riparazione dell'unica scala mobile (nessun ascensore) che dal piano binari della banchina della metropolitana del QT8 (direzione Rho) consente di evitare una scala di 40 gradini per raggiungere i tornelli.
I guasti di quella scala mobile sono frequenti e trovo vergognoso il cartello con cui ATM indica la data della riparazione: 30/6. Qui sono tanti gli anziani che rischiano di sentirsi male nell'affrontare la lunga scala e la maggior parte degli utenti arriva proprio su questa banchina.
Ho chiesto all'agente di stazione e mi ha detto che tanti consegnano lettere di protesta. Non è questa la Milano e l'ATM che conoscevo, vergognatevi!

Gentile Signora,
pur comprendendo il suo disappunto, facciamo presente che purtroppo i tempi di ripristino degli impianti guasti di risalita dipendono dalla tipologia del guasto stesso.
La scala mobile di QT8 è ferma per un guasto ad una bobina dell'arpione:
siamo in attesa dei pezzi di ricambio per poter procedere alla attivazione.
Le assicuriamo la massima attenzione della nostra azienda nel procedere alla riparazione di scale mobili, montascale e ascensori perchè siamo consapevoli del fatto che per tanti nostri clienti l'accessibilità ai nostri impianti dipende anche da questo.
Purtroppo però succede che per diversi motivi i tempi di ripristino si allunghino nonostante si proceda tempestivamente all'attivazione delle procedure di manutenzione.
Scusandoci per il disagio, le inviamo un cordiale saluto.
ATM SPA - Relazione con i Clienti

PPS: poichè ATM non pubblica un indirizzo e-mail per reclami, non consente di rispondere all'indirizzo con cui ho ricevuto la mail di cui sopra, ha un form per recalmi on-line con spazio insufficente consegnerò a mano copia della presente mail ad ATM insieme al modulo cartaceo. Un'altra area su cui un miglioramento è auspicabile ed a costo praticamente nullo.
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Nando Dessena 8 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Oliverio Gentile 8 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Simone Storti 8 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Oliverio Gentile 8 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.