Materiale
Informativo
1 mese fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Fare rumore a scuola. Le parole per costruire rispetto e contrastare la violenza. 
 
 
Ne discuteremo con Lea Melandri -Scrittrice Femminista 
Una discussione sulla violenza di genere, regressione culturale e civile che la scuola non vuole ignorare. 
Il nostro confronto parte dal ruolo del linguaggio e dal bisogno dei ragazzi e delle ragazze di trovare tempi e spazi di riflessione personale e collettiva.
La costruzione di un mondo comune si basa sul riconoscimento delle differenze e della libertà di ciascuno e su una relazione non gerarchica nel rispetto della differenza.
Diversità che non si trasformino in disuguaglianze; diversità non determinate da stereotipi, ma relative ai diversi modi di percepire la realtà, agli aspetti relazionali, agli stili cognitivi, ai sistemi valoriali che ci caratterizzano. 
E’ urgente un cambio di paradigma a livello culturale ed educativo che coinvolga uomini e donne, per stimolare l’elaborazione di processi di consapevolezza in merito alle differenze e al superamento dell’irrigidimento dei ruoli. 
 
La scuola ovviamente non può rimanere estranea alla costruzione di questi importanti processi, ma spesso si ritrova isolata nella sua azione. 
Il cambiamento necessario è che il personale e il privato diventi un atto pubblico. 
Come aiutare gli insegnanti e la scuola in questa azione? Quali sono i bisogni a cui per rispondere?
 
Martedì 5 marzo ore 17
Collegamento al seguente link: meet.google.com/qiy-twwk-dsm
 
Non mancare, coinvolgi anche i tuoi colleghi a partecipare! 
Un modo per poter discutere delle questioni affrontate anche dopo l'incontro.
avatar Nadia Ferrari 1 mese fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Condividiamo la registrazione dell'incontro con Lea Melandri sul tema "Fare rumore a scuola. Le parole per costruire rispetto e contrastare la violenza. Lea Melandri ci accomagna in un ragionamento tra...
avatar Attilio Paparazzo 2 settimane fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nell’incontro di “Un’ora sola ti vorrei” con Lea Melandri (consiglio di ascoltare la registrazione ) sono emersi temi di grande rilievo. A me piace ricordarne tre che tra loro si intrecciano producendo un...