Materiale
Informativo
7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

VIGILI DI QUARTIERE. ONLINE IL SITO DEDICATO AI 368 UOMINI E DONNE IN SERVIZIO NEGLI 84 QUARTIERI DI MILANO

Granelli: “Una presenza stabile che conosce bene il territorio a tutela dei cittadini”.

Milano, 10 aprile 2012 – Da oggi è online il sito web dedicato ai Vigili di Quartiere attraverso il quale è possibile sapere cosa fanno e dove è possibile incontrarli negli 84 quartieri in cui è divisa la città. Scuole, mercati e un punto d’ascolto in ogni quartiere, ogni giorno, con gli orari per entrare facilmente in contatto con loro. Un indirizzo mail consente, inoltre, di segnalare eventuali difficoltà. Sul sito dei Vigili di Quartiere, raggiungibile direttamente dal portale del Comune di Milano www.comune.milano.it, è possibile sapere qual è il proprio quartiere e quindi come contattare la pattuglia, semplicemente inserendo il nome della via.

Come previsto lo scorso 24 febbraio i Vigili di Quartiere, operativi dall’1 marzo, da oggi entrano in servizio a pieno regime. Avrebbero dovuto essere 350 e sono invece operativi sul territorio 368 uomini e donne dedicati ai problemi di sicurezza stradale, decoro urbano, contrasto all’illegalità. Sono suddivisi su due turni, dalle 7.30 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 19.30,  si muovono in coppia, in bicicletta e sono riconoscibili per il particolare cappello con la fascia a quadretti bianchi e rossi. I Vigili di Quartiere, oltre alla normale dotazione degli altri agenti di Polizia locale, sono dotati di un palmare per segnalare le operazioni da effettuare nel quartiere e di radio portatile collegata direttamente e costantemente alla Centrale operativa, mentre una pattuglia di sicurezza urbana gira in auto costantemente in ogni Zona con due agenti a bordo a supporto dei Vigili di Quartiere. Inoltre i Vigili di Quartiere sono coordinati dai 9 Comandi di Zona della Polizia locale.

“Una presenza stabile, che conosce bene il territorio e opera a tutela dei cittadini. Vogliamo che il Vigile di Quartiere sia una figura di riferimento per la città e raccolga le criticità in tema di sicurezza urbana, vivibilità, degrado e anomalie stradali per dare risposte tempestive e di contrasto all’illegalità” spiega  Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale e Volontariato.

I Vigili di Quartiere della Zona 6...

Allegati (1)

I Vigili di Quartiere della Zona 6

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Massimo Roselli 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Massimo Roselli 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.