Materiale
Informativo
8 anni fa
Via Andrea Solari, 1, 20144 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Qualche tempo fa, in seguito alla sventurata morte di un ragazzino in bicicletta, si era (ri)parlato di proteggere la tramvia di via Solari. Nel frattempo, un rinvigorito afflato sanzionatorio aveva ridotto di molto la mala pratica del parcheggio in doppia fila sulla corsia di marcia che affligge(va) la via. A mesi di distanza, il vigore s'è svigorito e i selvaggi (in mancana d'altri termini) tornano a parcheggiare copiosamente in doppia fila. La tramvia continua a non essere protetta. Aspettiamo un altro morto? Qualcuno sa se qualcosa si sia mosso o si stia muovendo e cosa?

Va aggiunto che anche i parcheggi non in doppia fila, in quella via, rappresentano uno scempio e un pericolo. Oltre che una illegalità tollerata. Uno scempio perché occupano lo spazio nominalmente dedicato alle aiuole, e francamente non è un bello spettacolo da vedere in una moderna metropoli europea. Un pericolo perché le auto in manovra, specie in uscita dal "parcheggio" in retromarcia rischiano continuamente di attivare dinamiche analoghe a quella che ha portato alla morte del ragazzo di cui sopra. Personalmente, passando in bici, mi sono trovato a dover schivare uno di costoro numerose volte, per evitare di essere investito, ringraziando la mia buona stella che in quel momento non sopraggiungesse una vettura in sorpasso o un tram. Quanto alla illegalità tollerata, solo a Milano mi è capitato di veder posizionare rampe di accesso per consentire alle automobili il parcheggio su marciapiedi e aiuole. La via Solari, in particolare sul lato sud, ha appunto tali rampe. Parcheggio irregolare non sanzionato e anzi agevolato. Ci manca solo un cameriere che ti porti un caffè.

Oltre ai problemi di cui sopra, la mancata protezione della tramvia causa vistosi rallentamenti alla circolazione del tram 14. Provate a prenderlo alle 19 (rush hour post-pedaggio area C) diretti in centro e rischiate di invecchiare mentre percorrete viale Coni Zugna e soprattutto corso Genova. Si era parlato di proteggere la tramvia anche in questi tratti (e anche via Correnti e via Torino, fino in piazza Duomo), ma continuiamo a non vedere niente. Sono al corrente che c'è chi s'oppone a queste operazioni, ma gli interessi generali non riescono davvero a prevalere su egoismi e interessi particolari? Che dice l'amministrazione?

Grazie

avatar Andrea Lomuscio 8 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Nando Dessena 8 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Massimo Roselli 8 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.