La mobilità è uno dei problemi più sentiti dai Milanesi

  • oltre 1.500.000 auto in movimento, di cui 800.000 entrano ogni giorno da fuori città
  • la velocità media delle auto in città è 22 km/h (6 km/h nelle ore di punta) mentre quella dei mezzi pubblici di superficie è di 12/15 km/h dato che solo il 10% dei mezzi pubblici viaggia su corsie preferenziali
  • con l’ attuale Ecopass, solo il 20% delle auto paga per entrare in centro
  • l’impatto sulla salute pubblica: ogni giorno 73 persone vengono ricoverate per malattie collegate all’inquinamento e 100.000 bambini milanesi – la metà di tutti i bambini di milano - sono affetti da malattie respiratorie a causa dell’inquinamento
  • il 74% delle 40 vittime della strada era un “utente debole”: tre ciclisti, una persona in motorino, 16 motociclisti e 20 pedoni. Come “utenti deboli” erano anche gli oltre 15 mila feriti e vittime di incidenti lesivi.
  • solo nella Grande Milano il costo sociale dell’«insicurezza stradale» è di 4,6 milioni di euro. Al giorno.

Insomma, la strada è oggi dominata dall’automobile, da una “cultura della strada” aggressiva, molto spesso incivile, senza rispetto per i diritti di chi non si corazza con l’auto e senza considerazione per la salute di tutti. Questa situazione deve radicalmente cambiare.

 

Scritto 9 anni fa da

Legenda

  • marker image
    Urbanistica e territorio
  • marker image
    Ambiente, verde e paesaggio
  • marker image
    Muoversi a Milano
  • marker image
    Solidarietà, servizi, sicurezza
  • marker image
    Innovazione, ricerca, università
  • marker image
    Scuola, cultura e tempo libero
  • marker image
    Varie
  • marker image
    Discussioni non localizzate
  • marker image
    Più discussioni sullo stesso punto

Proposte collegate