Materiale
Informativo
3 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Nel quartiere Baggio ci sono seri problemi per la mobilità dei disabili in carrozzina, e anche per le persone anziane.

Mancano infatti decine di scivoli sui marciapiedi, soprattutto nelle vie interne del quartiere.

Per Esempio, non ci sono all'intersezione con strisce pedonali, tra Via Alberico Da Rosciate, con Via Gandino; tra Via Alberico Da Rosciate, e Via Valle Anzasca; oppure tra Via Gozzoli, e Via Valle Anzasca. Purtroppo potrei continuare con decine di altri esempi negativi.

Parlando con i tecnici del Comune, questi mi hanno detto che da anni (sulla carta), tutta la città è mappata con precisione, e quindi si sà dove mancano gli scivoli sui marciapiedi; le parigine; ecc..

Emerge quindi un'evidente problema politico, ovvero smetterla di parlare in maniera astrattamente accademica di "Diritti", quando invece occorre iniziare a concretizzarli, in questo caso con la realizzazione fisica degli scivoli, anche attraverso una pianificazione pluriennale.

Mi piacerebbe sapere per quale motivo in questi anni, nulla è stato fatto dall'Amministrazione, nel quartiere Baggio, per gli scivoli mancanti (utilissimi anche per le persone anziane in continuo aumento, e i bimbi in carrozzina), e qual è il ruolo in questo grave problema del Consiglio di Zona 7.

Posso assicurare che spingere sui marciapiedi una carrozzina con invalido a bordo, e dover cercare un passo carrabile (spesso lontano), per passare sull'altro lato, è fisicamente pesante, ed incivile...

"Che Fare" quindi per risolvere questo problema, e soprattutto con quali risorse/tempistiche?

avatar Stefano Vigo 3 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Stefano Vigo 1 settimana fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.