Materiale
Informativo
7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

A seguito del nuovo D.P.C.M Covid-19 emesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Comune di Milano lancia una campagna di sensibilizzazione dell’opinione Pubblica, attraverso un documento dal titolo:

MILANO 2020, Strategia di adattamento.

Documento aperto al contributo della Città.

Il documento è composto di 17 pagine:

- Introduzione

- Visione

- Strategie, azioni, progetti

- Gestione altre fasi

Nel capitolo “Visione” si trovano i temi che sono strategici al Comune di Milano per riportare la città alla normalità:

  • Governace, diritti e inclusione
  • Economie, risorse e valori
  • Lavoro
  • Tempi, spazi e servizi
  • Sostenibilità

Nel capitolo “Strategie, Azioni, Progetti” si trovano le politiche che il Comune di Milano intende attuare:

  • Massimizzare la Flessibilità/Ritmi orari. Azioni immediate:
  • 1) Gestione Risorse umane e Servizi del Comune di Milano
  • 2) Lavoro agile e de sincronizzazione degli orari di lavoro
  • 3) Orario del commercio

 

  • Mobilità/ Risparmiare spostamenti e diversificare l’offerta di mobilità. Azioni immediate:
  • 1) Contingentamento del trasporto pubblico
  • 2) Provvedimenti sulla mobilità
  • 3) Programma strade aperte e ciclabilità diffusa

 

  • Spazio Pubblico e Benessere/ Riconquistare spazio per l’attività fisica. Azioni immediate:
  • 1) Riattivazione dei parchi, dei centri e degli impianti sportivi
  • 2) Piazze aperte in ogni quartiere
  • 3) Spazi all’aperto per attività commerciali e di somministrazione

 

  • Servizi Digitali/ ampliamento e facilità di accesso. Azioni immediate:
  • 1) Connettività
  • 2) Sportelli anagrafici
  • 3) Integrazione Dati
  • 4) App del cittadino
  • 5) Educazione digitale
  • 6) Certificati anagrafici
  • 7) Call center 020202

 

  • Servizi ai quartieri/ tutto in 15minuti Azioni immediate:
  • 1) Piano straordinario della sicurezza per gli uffici comunali
  • 2) Riprogettare i servizi estivi
  • 3) L’estate nei quartieri popolari

 

  • Cultura/ Diffondere la Cultura. Azioni immediate:
  • 1) Estate Sforzesca
  • 2) Musei e biblioteche (ri)aperti

 

  • Attività economiche/ Innovazione e Inclusione. Azioni immediate:
  • 1) Riorganizzazione del Layout di spazi commerciali e mercati comunali
  • 2) Servizi welfare Ambrosiano
  • 3) Sistema di mutualità del territorio
  • 4) Yes Milano

 

  • Infrastrutture, Edilizia e Opere Pubbliche/ Snellire le procedure. Azioni immediate:
  • 1) Infrastrutture "Dual use"

 

  • Collaborazione e Inclusione/ Recuperare lo spirito di collaborazione. Azioni immediate:
  • 1) Fondo Mutuo Soccorso
  • 2) Dispositivo aiuto alimentare
  • 3) Milano aiuta

 

  • La città dei Bambini/ Scuola aperta e diffusa. Azioni immediate:
  • 1) Nuovi spazi e una rete ampia
  • 2) Riprogettare i servizi estivi
  • 3) Orari scolastici
  • 4) Summer school


Un documento con una visione di un futuro che, pur condivisibile in parte, mi trova abbastanza perplesso e al quanto scettico sulla sua applicabilità a breve, manca di pragmatica. La terminologia "azioni immediate" mi suona come propagandistica se pur auspicabile. Con quale cronoprogramma si pensa di portare a termine una mole di lavoro che, a naso, potrebbe andare a regime in non meno di 5 anni e non per problemi economici se pur non trascurabili, ma per problemi organizzativi e logistici.

Ora, chiedere una partecipazione popolare, lascia intravedere l’intento da una parte lodevole del coinvolgimento diretto e della partecipazione, ma dall’altra del voler percorrere una linea del tutto o in parte teorica dove la partecipazione dovrebbe essere fortemente incentivata tramite il coinvolgimento diretto e concreto delle Associazioni, dei Comitati e comunque di ogni gruppo che sia rappresentativo e di una certa valenza anche qualitativa, non attraverso una forma open, ma ufficiale. La sensazione è che si voglia dare ascolto solo a chi apparentemente allineato al pensiero anche politico della Giunta.

Da un punto di vista pragmatico, la sola parte che ha un contatto con la realtà è a pag.2, le tre tabelle che definiscono:

  • Scenari di riferimento
  • Condizioni necessarie alla ripresa
  • Target di riferimento

Appare evidente e tuttavia scritto in piccolo, forse per precauzione strategica, quanto sia indispensabile e da attuare prima di ogni altra visione possibile, quelle che sono le indicazioni necessarie per ipotizzare una futura ripartenza della vita in città, ancora avvolta in una nebbia fitta dove non ci sono certezze su niente, su questo condivido la posizione dei sindaci che chiedono una maggiore autonomia allo Stato per una gestione più aderente alle diverse realtà già oggi presenti in Italia.

Non vedo come si possa pensare a una fase 2, quando siamo ancora a valori impressionanti di contagiati per altro sottostimati, nonostante le curve siano entrate nella fase logaritmica a seguito dei numeri ufficiali, non sappiamo soprattutto quanti siano i positivi e tuttavia asintomatici, dunque in grado di trasmettere il virus e dal 4 Maggio liberi di circolare anche se con restrizioni. Non sappiamo esattamente quante persone sono ammalate o con sintomi a livello domiciliare, non c’è un piano per la mappatura a riguardo con il famoso test veloce, né con quello sierologico e tanto meno con i tamponi di massa. I medici di base non hanno indicazioni chiare da parte del sistema della Sanità Lombarda. Solo per citare un valore ad oggi 29/04/2020, 27.809 milanesi in isolamento domiciliare, 21,16% di contagiati sui tamponi fatti, il che lascia presagire che se aumentano i tamponi aumentano anche i valori. Davanti a una situazione come quella di Milano, sarei molto cauto nel dichiarare l'inizio della fase 2.

Le tre tabelle marcate giustamente in rosso, sono le priorità del momento e queste sì, da annoverare come azioni immediate e a valle tutto il resto.

Io credo che gli sforzi della giunta debbano andare nella direzione di risolvere questo gap tra quanto ostinatamente dichiarato da Regione Lombardia e quanto invece è la verità milanese e lombarda del contagio, a tutela della salute dei cittadini ma anche dell’economia perché una ricaduta sarebbe letale per Milano, per la Regione e per le famiglie, non è vero il contrario, non è completamente vero che l’economia se non riparte muore, muore sicuramente se riparte con questa incertezza e con un’alta % di rischio che non ha per esempio, la Regione Veneto, dove sono stati eseguiti campionamenti di massa e dove hanno il controllo della situazione.

Una riflessione merita il comparto Trasporto Pubblico, soprattutto per quanto riguarda la metropolitana ma anche Trenord.

Sono d’accordo per la segnaletica sia in banchina che nei treni, tuttavia sapete bene quale sia il livello della qualità dell’aria nei tunnel metropolitani e all’interno dei vagoni. Un argomento poco dibattuto se non eclissato, dati alla mano la qualità dell’aria è peggiore che in superficie. Dunque non è solo un problema di distanziamento, ma anche di rigenerazione dell’aria respirata ed espulsa sia pure filtrata in parte dalle mascherine. Occorre una riflessione su come debbano essere equipaggiati i treni a livello di gestione dell’aria riciclata, di quali siano i sistemi di filtrazione e abbattimento delle sostanze sospese e batteriche. Non basta la disinfezione, occorre capire su cosa e come interviene il sistema di gestione aeraulico dei convogli.

Altra questione è quella degli spostamenti.

L’argomento Mobilità ci rimanda alla questione del dare la possibilità alla cittadinanza di utilizzare l’auto, sospendendo, sia pur temporaneamente, ogni restrizione e il rispetto degli accordi Shengen. Non è ipotizzabile un controllo sulla massa critica che ricade sul trasposto pubblico, è pura follia ipotizzare una gestione controllata dei flussi nelle ore di punta, anche con la flessibilità degli orari di lavoro, la gente non si sposta solo per lavoro, dunque o si mantiene la certificazione degli spostamenti per soli scopi lavorativi, o tutte le attività dovranno stare aperte H24, compresi tutti gli uffici, come avviene alla Microsoft americana dove lavorano nella massima flessibilità e persino di notte. Si ritorna al grande Olivetti, all’epoca censurato perché le sue idee portano in sé una base eversiva del dispositivo industriale italico, basato sullo sfruttamento del sistema lavoro traendone soli guadagni e investimenti in funzione del guadagno. L’idea di un’incentivazione all’uso della bicicletta o monopattino, è assurda se pensata per uno spostamento di lavoro oltre i Bastioni con zainetto o borsa porta computer, magari quando piove o tira vento o fa freddo. Poi c’è la questione dei figli da portare a scuola prima di andare in ufficio? Lo si farebbe con la bicicletta in Gallaratese per poi andare in ufficio in Garibaldi?

Poi ci sono tutti gli argomenti da riprendere in fasi successive, magari auspicando interventi direttamente eseguiti sulle voci, in colorazione diversa.

Gianluca Gennai

Documento integrale in allegato.

Questo il link alla sezione dedicata del sito del Comune di Milano:
https://www.comune.milano.it/aree-tematiche/partecipazione/milano-2020

Allegati (2)

Milano 2020. Strategia di adattamento.(PDF - 394.82 KB)

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

La sezione dedicata del sito del Comune di Milano

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Fiorella De Cindio 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 1 persona.
Grazie Gianluca di aver aperto qui su partecipaMi questa discussione sulla consultazione aperta dal Comune...
avatar Mario Zerbini 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Cara Fio, una delle poche conseguenze positive di questa disastrosa epidemia (anche nella peggiore delle crisi...
avatar Fiorella De Cindio 7 mesi fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
caro Mario, l'assessore Lipparini oggi ha pubblicato sul suo diario Facebook : "Sono oltre 600 le osservazioni...
avatar Andrea Sacchi 7 mesi fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Lui dichiara che sono 600, avrebbe potuto dichiarare che sono 6.000, o 60.000 non farebbe nessuna differenza...
avatar Andrea Trentini 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Io sono stato un po' meno eufemistico  Ho scritto un blogpost su  MuoverMI  criticando l'ennesimo processo...
avatar Guido Miserandino 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Sono Perfettamente d'accordo con la Cara Fiorella De Cindio! Così come è stata lanciata la consultazione...
avatar Carlo Geri 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Buongiorno, in primis desidero salutare la Prof. De Cindio che non vedo da un po' di anni, l'ultima volta è...
avatar Guido Miserandino 6 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 1 persona.
Oggi mi è capitato di trovare tra i documenti sul PC, una mia proposta di programma per le elezioni,  ma non...
avatar Lorenzo Lipparini 6 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Il Comune di Milano ha dato avvio nel 2017 alla seconda edizione del bilancio partecipativo, ancora in corso,...
avatar Guido Miserandino 6 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
grazie, Assessore Lipparini, mi ha tolto un dubbio che mi "tormentava" da anni... In effetti non sapevo...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Si dice che avesse mezzi infiniti, eppure il padreterno prese il suo tempo e ci mise sei giorni. Roma non fu...
avatar Luca Vinti 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Quanto evidenziato da Gianluca e Fiorella per gli aspetti operativi e di condivisione dei dati raccolti sono...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Come ha scritto Luca Vinti , anchio penso che la gara vera è ancora lontana e che serva coraggio , rimane...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Purtroppo la mia esperienza mi porta a pensare male di queste iniziative. Assomigliano alla lista della...
avatar Gianluca Gennai 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Gli interventi fin qui pubblicati, convergono sull’aspetto più evidente, quello della visione di "un nuovo...
avatar Stefano Vigo 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Buonasera a tutti. Ho letto integralmente il documento, e mi sembra eccessivamente demagogico, ad esempio non...
avatar Stefano Vigo 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Buonasera a tutti. Ho visto che il Documento non spende una sola parola sul potenziamente della rete ATM, a...
avatar Lorenzo Lipparini 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Grazie per aver attivato questa discussione su partecipaMi. Il documento "Milano2020 strategia di...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Come a molti, non son l'unico!, a me piacciono democrazia e partecipazione. Ma ... le percentuali dei votanti...
avatar Walter Monici 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Milano zona 30. Una soluzione immediata per la mobilità da maggio a settembre 2020 Il 24 aprile scorso il...
avatar Oliverio Gentile 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Caro Walter, potresti pubblicare la tua proposta su  partecipamilano2020.fondazionercm.it vedi mio...
avatar Stefano Vigo 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Buonasera a tutti. Faccio notare che sulle piste ciclabili sui marciapiedi, si dovrebbero effettuare a...
avatar Oliverio Gentile 7 mesi fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Cari partecipaMini, a fronte delle vostre sollecitazioni dopo la proposta di Fiorella , abbiamo lavorato...
avatar Guido Miserandino 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
A vederlo così, "a vuoto", mi sembra un buono strumento. Speriamo di riempirlo in fretta. Domani verdò di...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Ottima iniziativa del Comune. Collaboro alla discussione ponendo due ordini di questioni relative alla...
avatar Oliverio Gentile 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Cari partecipaMini, 8 di voi si sono prontamente iscritti alla nuova piattaforma, ma vedo che la...
avatar Guido Miserandino 7 mesi fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Carissimo Oliverio, ho creato il mio account ed ho aspettato che qualcuno iniziasse qualche discussione......
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Giusta osservazione. Infatti il tema della strutturazione della partecipazione viene prima di tutte le...
avatar Gianluca Gennai 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Dunque le proposte fin qui fatte e pubblicate (7), sia pure limitate a territori o quartieri specifici, vanno...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Il percorso partecipativo previsto dal Comune è il seguente: Lancio di temi da parte del Comune; Presentazione...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Condivido e trovo analogie con quanto proposto da, mi sembra, Guido Miserandino. Sarebbe utile suddividere...
avatar Carlo Geri 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Buonasera, premesso che sono decisamente distonico per quanto riguarda lo scambio di opinioni in ambito/formato...
avatar Stefano Vatti 7 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
non posso negare qualche modesta, e non eccessivamente con prove certe, perplessità. alcuni spunti (sulla...
avatar Oliverio Gentile 6 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano: PARTECIPAZIONE. MILANO 2020, ON LINE I PARERI INVIATI DAI...
avatar Oliverio Gentile 6 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Ho aggiunto questo: ------------- P.S. Il 21 maggio il Comune di Milano ha pubblicato i  pareri ricevuti ,...
avatar Gianluca Gennai 6 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Sono contento dei contributi a Milano 2020 nonostante le tante perplessità di molti. A mio parere un elemento...
avatar Lorenzo Lipparini 5 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Questa nel file allegato è la mappa di Milano vista attraverso le 3000 proposte fatte dai cittadini per la...
avatar Giulio Beltrami 3 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
La riprendo un po' più alla larga con questa proposta...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Regole, protocolli, chi e come li decide?
avatar Giulio Beltrami 3 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
E' una bella domanda. Ma la proposta prescinde dal regime politico , inteso come esercizio del potere...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Provo ad abbozzare un'ipotesi di metodo, che prende le mosse dall'art 49 Costituzione:  Tutti i cittadini hanno...
avatar Giulio Beltrami 3 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Sarebbe da provare anche Decidim ( https://decidim.org/ ), messoci gentilmente a disposizione. Ma sarebbe...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
I due argomenti sono in parte diversi: uno riguarda chi, come decide le regole, l'altro come e dove applicarle....
avatar Giulio Beltrami 3 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Sono contrario alla democrazia diretta e penso che nessun M5S & C. abbia mai partecipato a una riunione di...
avatar Giulio Beltrami 3 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Sul "metodo democratico" credo opportuno distinguere, fra "potere" di governo e "autorità" per consenso, e...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Di fondo abbiamo opinioni simili, ritengo utile chiarire alcuni aspetti. In concreto, a- cosa vuol dire...
avatar Giulio Beltrami 3 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Siamo d'accordo nelle buone intenzioni ma la realtà è che, salvo eccezioni momentanee, Politica e...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
La realtà politica si può modificare e spesso le decisioni arrivano dopo le avanguardie, più volte ho ricordato...